La Rete Semi Rurali è stata fondata nel novembre 2007 per ricordare a tutti che la biodiversità agricola va conservata, valorizzata e sviluppata nelle campagne di tutto il mondo e dagli agricoltori, prima di tutto.

Fondata dall’Associazione Rurale Italiana (ARI), l’Associazione per la Solidarietà della Campagna Italiana (ASCI), Archeologia Arborea, l’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica (AIAB), Civiltà Contadina, il Consorzio della Quarantina, il Coordinamento Toscano Produttori Biologici (CTPB) e il Centro Internazionale Crocevia (CIC). L'Associazione è senza fini di lucro e ha sede a Scandicci (FI) in via di Casignano 25.

La Rete e le 28 associazioni che ne fanno parte, come da Statuto, sostiene, facilita, promuove il contatto, il dialogo, lo scambio e la condivisione di informazioni e iniziative tra quanti affermano i valori della biodiversità e dell'agricoltura contadina e si oppongono a ciò che genera erosione e perdita della diversità e all'agricoltura mineraria basata sulla monocoltura intensiva e/o sulle colture geneticamente modificate.

Prenota una stanza

...

prenota ora

...

Prodotti
Salentini
Prenota ora

...

Login

volontario?

Lo scopo di WWOOF è di...

Associazione nazionale per la salvaguardia della biodiversità

...

altre informazioni

Wigwam è la filosofia di vita...

altre informazioni

La Rete Semi Rurali è stata fondata nel novembre 2007 per ricordare a tutti che la...

Template Settings
Select color sample for all parameters
Red Green Blue Gray
Background Color
Text Color
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Scroll to top